• Billabong Monster Still Filthy Tour in Italy, day 7 (giovedì 6 agosto): Livorno e Versilia

Billabong Monster “Still Filthy” Tour in Italy, day 7 (giovedì 6 agosto): Livorno e Versilia
 
The tour is reaching its peak and in the day of travelling between Lazio and Tuscany there are four store visits planned as well as a press-conference.  It was at the specific requests of the organisers that as many store visits as possible should be squeezed in, convinced that the core-shop is a value that the surf community should support and defend by every mean possible. It’s the meeting point and development factor for surfing on a local base. For this reason, it is always a pleasure to get off the Billabong Monster Bus everywhere and see the happy people waiting in their favourite shop.  Hoasy of Livorno, by the way, created a particularly great event to be remembered.  In the ample space he had he organised a DJ set, a half pipe for skaters and a photo shoot as well as refreshments for everybody.  The local Surf Club, Il Sale, also made the most of having Andy and Sancho there giving them honorary membership to promote the cause of the local surf spot – Il Sale di Livorno – who’s in danger. In Versilia it was the turn of Teddy Palomino, of Time Out and Pura Vida, all of them crowded and full of life. In between there was also time to talk with journalists along with the local Responsible for Sport of Viareggio Municipality.  The press attention for Andy’s trip through Italy was raised and not only within the surf magazines but also amongst the mainstream media.


Billabong Monster “Still Filthy” Tour in Italy, day 7 (giovedì 6 agosto): Livorno e Versilia
 
Il Tour si avvicina al suo culmine e nel giorno di transfer dal Lazio alla Toscana meette a segno ben 4 store-visit ed una conferenza stampa. E’ stata una precisa volontà degli organizzatori effettuare quante più visite ai negozi possibile, convinti che il core-shop sia un valore che tutta la comunità surfistica dovrebbe sostenere. E’ quello il punto d’incontro, il fattore di sviluppo e di promozione pricipale dello sport in tutto il mondo, da difendere ad ogni costo. Per questo è sempre un piacere sbarcare dal Billabong Monster Bus in mezzo a folle adoranti di ragazzi che attendono davanti al loro negozio preferito. Hoasy di Livorno, tuttavia, ha fatto le cose particolarmente in grande stavolta. Nell’ampio spazio a disposizione ha sistemato un dj-set, una rampa di _________  , un photo-set e l’immancabile rinfresco. I locale Surf Club Il Sale ha anche conferito ad Andy e Sancho la tessera onoraria allo scopo di sfruttare la visibilità dei due atleti per la causa a difesa dello spot – Il Sale di Livorno – che rischia di sparire. In Versilia è stata la volta di Teddy Palomino, Time-Out e Pura Vida, tutti oltremodo affollati e festosi. In mezzo, anche il tempo di incontrare i giornalisti assieme all’Assessore allo Sport del Comune di Viareggio. L’attenzione della stampa per il viaggio di Andy in Italia è stata elevata, non solo per la parte dei surf-magazine ma anche da parte dei mainstream media.