• Billabong Monster Still Filthy Tour in Italy, day 9 (sabato 8 agosto): Bogliasco

Billabong Monster “Still Filthy” Tour in Italy, day 9 (sabato 8 agosto): Bogliasco
 
There’s no time to recover from the fatigue of the day before.  The Billabong Monster bus must go on and leave Versilia for a number of appointments in Liguria.  Starting in Sarzana, with a visit to the KauKau store, followed by Lavagna where the plan is to meet with journalists and retailers for a marvellous lunch,  landing in Bogliasco, the original choice for the first Ligurian day of the Billabong Monster “Still Filthy” Tour in Italy….the crew from the Adrelina store in Genova have organised a great program that wowed the Billabong crew.  Andy thanked everyone in the shop and greeted fans with a simple kindness before being guided to the event location.  The Maa beach club is notable in its uniqueness, one of the best surf spots on the peninsula.  Zoran interacts getting the public involved in games and a quiz, a true talk show host flair in evidence, then all the attention is onto Andy.  The fans are always there waiting but never aggressively or generating too much stress. Then the following “assault” for the Billabong, Monster and Von Zipper giveaways which we are thankful to see is done with a great sense of calm and good manners.  However, the moment that will always stay in our memories, is when Gigi – amazing owner of Adrenalina – has started the BBQ, the atmosphere is lively and excited.  A young crowd are sat watching how brightly the moon is shining and without any barriers of distinction, in the middle of them sits a Hawaiian guy doing exactly the same.  A guy who has known how to dominate the world of surf for many years, a worldwide legend, but one whom is able to sit and blend in with everyone sharing the same great passion as him, surfing.  Many thanks to Gigi and all the guys at Bogliasco, it was a night we won’t forget!

Billabong Monster “Still Filthy” Tour in Italy, day 9 (sabato 8 agosto): Bogliasco
 
Non c’è tempo di riprendersi dalle “fatiche” della giornata precedente. Il Billabong Monster Bus deve lasciare la Versilia per una serie di appuntamenti in Liguria. Si inizia a Sarzana, con la visita al bel negozio KauKau, si prosegue a Lavagna dov’è in programma un incontro con stampa e retailers sotto forma di ottimo pranzo, per approdare infine a Bogliasco, sede prescelta per il momento clou della prima giornata ligure del Billabong Monster “Still Filthy” Tour in Italia.. I ragazzi di Adrenalina Store di Genova hanno messo in piedi un’organizzazione che ha colpito molto la Billabong crew. Andy ringrazia tutti all’interno del punto vendita, dove incontra i fan con la solita semplicità e simpatia,  poi guida la piccola flotta di mezzi diretta alla location dell’evento. Il Maa beach club si presenta in tutta la sua unicità, uno fra gli spot surfistici più suggestivi della penisola. Zoran intrattiene il pubblico con giochi e quiz, un vero e proprio talk-show condotto con l’abituale bravura, poi le attenzioni sono tutte per Andy. I fan lo circondano con calore ma senza mai eccedere negli atteggiamenti o creare stress. Anche il consueto “assalto” ai gadgete Billabong, Monster e Von Zipper si svolge con una calma ed una “educazione” che ci sorprende piacevolmente. Ma il momento che resterà per sempre nella nostra memoria come in quella di tutti gli intervenuti è quello del tramonto, quando Gigi – mitico patron di Adrenalina – ha dato il via al barbeque in un atmosfera incantata ed emozionante. Centinaia di ragazzi seduti e rilassati in questa splendida baia, al chiaro di luna, e in mezzo a loro – senza nessuna barriera o distinzione – un “ragazzo hawaiano” che ha saputo dominare il surf mondiale per tanti anni, divenendo una leggenda globale, ma che è rimasto in tutto e per tutto uno di loro, condividendo la stessa grande passione, quella per il surf.
Grazie a Gigi e a tutti i ragazzi di Bogliasco, è stata una serata che non dimenticheremo!